Anno Rotariano

Pres. Polto Alfonso
Attività del Club

 Storico anni 

Tema del Rotary International 2017/18 - Il Rotary fa la differenza

Tema del R.I. 2017/18


Gagliardetto del Rotary Club Messina

Gagliardetto Rotary Club Messina

Riunioni 2017/18

I resoconti delle riunioni sono in formato Adobe PDF, quindi per essere visualizzati, occorre essere in possesso del programma Adobe Acrobat scaricabile a questo link

Riunione del Descrizione Link testo Link video
03/05/2018
Il 90° anno della fondazione del Rotary

3 maggio 1928 - 3 maggio 2018, dal primo presidente, Michele Crisafulli Mondio, all’attuale, Alfonso Polto. 90 anni di storia per il Rotary Club Messina che ha festeggiato l’importante compleanno con una serata di festa nel Salone delle Conferenze della Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Messina. Alla presenza di numerose autorità civili e rotariane, tra cui il Governatore del Distretto 2110 Sicilia e Malta, John De Giorgio, accompagnato dal segretario distrettuale, Angelo Randazzo, e dall’assistente, Glauco Milio, gli inni, il saluto alle bandiere e il benvenuto del prefetto del club-service Chiara Basile hanno aperto l’attesa e significativa riunione, resa possibile anche grazie all’accoglienza del presidente della Camera di Commercio, Ivo Blandina, e al socio Gaetano Basile che, con il suo Ricrio Ammare nel Parco San Raineri, ha collaborato alla festa rotariana.

Visualizza
il resoconto

Visualizza
il video
26/04/2018
Inaugurazione mostra “Dilmun”

Inedita riunione nella ex Chiesta Santa Maria Alemanna per il Rotary Club Messina che, martedì 24 aprile, ha inaugurato “Dilmun”, la mostra del pittore messinese Alex Caminiti, sponsorizzata dallo stesso club-service e curata dalla prof. Daniela Pistorino e dal dott. Carlo Spanò.
«Ospitiamo un artista straordinario. Il Rotary vuole così proseguire il suo progetto di servizio che porta avanti da 90 anni», ha affermato il presidente del club peloritano, Alfonso Polto: «Non è solo un aiuto a persone meno fortunate, ma anche azioni per valorizzare il territorio e le sue bellezze».

Visualizza
il resoconto

Visualizza
il video
17/04/2018
Premio Weber

Martedì 17 aprile il Rotary Club Messina, per la prima volta, ha assegnato il prestigioso “Premio Weber” a un rappresentante del mondo dello sport, Alessandro Arcigli.
Dopo il benvenuto del prefetto Chiara Basile, il presidente del club-service, Alfonso Polto, ha ricordato che l’importante riconoscimento, istituito nel 1999 dal past president Vito Noto per commemorare Federico Weber, viene assegnato a un messinese che si sia particolarmente distinto fuori dalla città nel campo delle professioni o delle arti, contribuendo a tenere alto il nome e il prestigio di Messina. «Come recita il motto del Rotary, Arcigli è una persona che ha fatto e continua a fare la differenza», ha sottolineato il presidente, illustrando poi la figura di padre Federico Weber.
Filosofo, docente ma soprattutto rotariano, unico sacerdote cooptato in un club, è diventato presidente a Messina e governatore del Distretto: «Weber era un religioso, un intellettuale e amava il dialogo. Non c’è un Rotary che non lo ricordi o che non lo consideri un punto di riferimento, sempre pronto a mettersi a disposizione degli altri».

Visualizza
il resoconto

Visualizza
il video
26/03/2018
La questione vaccini

«Argomento caldo e impegnativo e, nell’ultimo anno, si è discusso molto su utilità e pericolosità», così il presidente del Rotary Club Messina, Alfonso Polto, ha introdotto la riunione di lunedì 26 marzo sul tema “La questione vaccini”, trattato dal dott. Sergio Conti Nibali.
Pediatra di base ed esperto della materia, il relatore è stato presentato dalla socia, dott, Mirella Deodato: laureato in Medicina e Chirurgia e specializzato in pediatria e in malattie dell’apparato digerente, Conti Nibali è fondatore e presidente dell’Associazione Culturale Pediatri, docente nella facoltà di Medicina e in corsi di formazione e direttore della rivista “Un pediatra per amico”.
«È un professionista che ha fatto del suo lavoro un servizio e difende i diritti dei pazienti», ha concluso la dott. Deodato, evidenziando, inoltre, che si tratta di un tema di particolare importanza ed è stato necessario un decreto per regolare la somministrazione dei vaccini.

Visualizza
il resoconto

Visualizza
il video
20/03/2018
Mobilità sostenibile a Messina

Un minuto di silenzio per ricordare il socio Domenico Galatà, recentemente scomparso: con questo omaggio il presidente del Rotary Club Messina, Alfonso Polto, ha aperto la riunione di martedì 20 marzo, prima di introdurre il socio, ing. Gaetano Cacciola, vice sindaco di Messina e assessore alla mobilità, viabilità e trasporti, e l’argomento della serata, “Mobilità sostenibile a Messina”.
Un tema affrontato con un obiettivo chiaro: dimostrare che anche i messinesi possono lasciare l’auto a casa, perché l’amministrazione comunale ha messo e metterà in atto una serie di alternative valide per evitare l’uso dei mezzi privati.
La prima, alla quale l’assessore Cacciola ha lavorato fin dal suo insediamento, è il miglioramento del trasporto pubblico e, grazie alla collaborazione con la società GTT di Torino, il Comune ha aumentato il numero di bus e tram e rinnovato l’azienda, più operativa e moderna anche con le app per l’acquisto dei biglietti o per informazioni in tempo reale.
Inoltre, l’ATM ha rafforzato i servizi, prevedendo un maggior numero di corse, istituendo i bus notturni in estate, per i grandi eventi come i concerti e quelli dedicati ai turisti: un’offerta che ha avuto benefici in termini di km percorsi, viaggiatori, ricavi e, agli attuali 80 bus e 8 tram, tra ottobre e novembre si aggiungeranno altri 13 bus elettrici e 7 extraurbani.

Visualizza
il resoconto

Visualizza
il video
13/03/2018
Le frontiere dell’intelligenza artificiale: le emozioni dei Robot

Il benvenuto del prefetto Chiara Basile e del presidente Alfonso Polto, che ha introdotto la serata e le due relatrici, ha aperto la riunione di martedì 13 marzo, nella quale il Rotary Club Messina ha affrontato un argomento di particolare valenza: “Le frontiere dell’intelligenza artificiale: le emozioni dei robot”.
È stata la socia, prof. Enza Colicchi, a presentare l’ospite della serata, la prof. Luisa Damiano, associato di Filosofia della Scienza al Dipartimento di Civiltà Antiche e Moderne dell’Università di Messina. Laureata in filosofia all’Università di Venezia, ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in epistemologia della complessità all’Università di Bergamo e, dopo le esperienze a Zurigo, Roma, Kyoto e Londra, è tornata in Italia nell’Ateneo peloritano. Curatrice di riviste scientifiche e autrice di articoli e libri, la docente, tra i vari interessi, segue due linee guida: la robotica delle emozioni e la biologia sintetica connessa all’intelligenza artificiale. «Una tematica interessante - ha concluso la prof. Colicchi - perché si parla di intelligenza artificiale, robot ed emozioni che, solitamente, hanno un ruolo importante nelle decisioni e azioni umane».

Visualizza
il re

Visualizza
il video
23/01/2018
La Taormina di Wilhelm von Gloeden

“La Taormina di Wilhelm von Gloeden” è stato il tema della riunione di martedì 23 gennaio al Rotary Club Messina, introdotta, come di consueto, dal presidente Alfonso Polto che ha accolto gli ospiti d’eccezione di una serata particolarmente interessante sulla Sicilia e sulla nostra provincia.
«Si tratta di un argomento affascinante e intrigante che ci mostra una parte della nostra storia», ha affermato il Past Governor e socio onorario, Maurizio Triscari, taorminese come il relatore, il prof. Mario Bolognari, presentato dalla rotariana, prof. Enza Colicchi. Ordinario di antropologia culturale, dopo aver iniziato la carriera universitaria a Trento e Padova, dal 2014 è direttore del dipartimento di civiltà antiche e moderne dell’Ateneo peloritano, ma insegna anche a Catania, Edmonton, Toronto, York e Tirana. Impegnato in politica, prima da deputato poi da sindaco di Taormina, il prof. Bolognari è autore di oltre cento pubblicazioni e volumi, tra cui “I ragazzi di von Gloeden: poetiche omosessuali e rappresentazioni dell’erotismo siciliano tra Ottocento e Novecento”, dal quale ha anche preso spunto l’argomento della serata.

Visualizza
il resoconto

Visualizza
il video
16/01/2018
Leonardo Sciascia e la sua passione civile

Il benvenuto del prefetto Chiara Basile e l’introduzione del presidente Alfonso Polto hanno aperto la serata di martedì 16 gennaio, che il Rotary Club Messina ha dedicato al tema “Leonardo Sciascia e la sua passione civile”, con due relatori d’eccezione: il socio, prof. Giuseppe Campione, e Felice Cavallaro, «una delle firme più prestigiose del giornalismo italiano e - ha affermato il presidente Polto - profondo conoscitore di Sciascia».
«Cavallaro non solo ha avuto rapporti con Sciascia ma lo ha vissuto», ha commentato il prof. Campione presentando il relatore e lo scrittore siciliano, una delle più importanti personalità del Novecento. Nato a Racalmuto, Sciascia è stato anche giornalista, critico e politico e - ha continuato il socio - «tra i tanti che interpretano e vivono le piccole realtà italiane, ha un valore universale ed è uno dei pochi del dopoguerra che ha veramente una dimensione civile».

Visualizza
il resoco

Visualizza
il video
19/12/2017
Cena di Natale

Il ristorante Grecale di Torre Faro ha ospitato la tradizionale Cena degli Auguri di Natale del Rotary Club Messina che, martedì 19 dicembre, si è riunito per l’ultimo appuntamento dell’anno.
Un cocktail di benvenuto ha aperto l’attesa serata introdotta dai saluti del prefetto Chiara Basile, che ha accolto i numerosi soci, ospiti e autorità, che, insieme, hanno trascorso la piacevole conviviale, una ulteriore conferma dello spirito di amicizia che anima il club-service.
Semplice ma particolarmente significativo l’intervento del presidente del Rotary Club Messina, Alfonso Polto, che, per gli auguri natalizi, ha preso in prestito le parole del fondatore del Rotary International, Paul Harris: “Il Natale è il giorno in cui gli uomini mettono in pratica i migliori precetti che hanno imparato. Il donare prende il posto del guadagnare. Se il Rotary rimarrà fedele ai suoi ideali ogni giorno sarà Natale”.

Visualizza
il resoconto

Visualizza
il video
21/11/2017
Conoscere e far conoscere il Rotary

«Stasera parliamo di Rotary e di come farlo conoscere all’esterno», ha esordito così il presidente del Rotary Club Messina, Alfonso Polto, introducendo la riunione di martedì 21 novembre promossa in ambito distrettuale. Un incontro di particolare rilevanza per il club, dal titolo “Conoscere e far conoscere il Rotary” e affrontato da due autorità come Luigi Gandolfo, Delegato per l’Area Peloritana della Commissione Distrettuale Pubbliche Relazioni e Immagine Pubblica, e Arcangelo Cordopatri, socio e presidente della Sottocommissione Fondo di Dotazione, per «far capire - ha affermato il presidente - che il Rotary non è un circolo ricreativo, ma molto altro, e anche cosa sia lo spirito di servizio e le caratteristiche che devono avere i rotariani».

Visualizza
il resoconto

Visualizza
il video
12/11/2017
Interclub a Villa Cianciafara

Importante e particolare giornata per il Rotary Club Messina che, domenica 12 novembre, si è riunito nella splendida Villa Cianciafara in un incontro interclub con il Rotary Club Palermo Nord e il Rotaract.
Il benvenuto del presidente del club-service messinese, Alfonso Polto, che ha innanzitutto ringraziato il socio e presidente della commissione programmi, Amedeo Mallandrino, e la moglie Laura, per l’ospitalità, ha introdotto una riunione che è stata anche l’occasione per illustrare a soci e ospiti due iniziative.
Dopo il saluto del padrone di casa, lusingato dalla compartecipazione dei due club, il socio Salvatore Alleruzzo ha presentato il giovane Charles Cuto, 15enne svizzero che, a Messina nell’ambito del progetto “Scambio Giovani”, da settembre frequenta il liceo “Seguenza” e resterà in città fino a luglio.

Visualizza
il resoconto

Visualizza
il video
24/10/2017
Prospettive Economiche della città e della provincia

Argomento di estrema importanza e attualità quello affrontato, martedì 24 ottobre, al Rotary Club Messina che ha dedicato la consueta riunione settimanale, introdotta dal presidente Alfonso Polto, al tema “Prospettive Economiche della città e della provincia”.
Relatore dell’incontro il presidente della Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Messina, Ivo Blandina, presentato dal prefetto del club-service Chiara Basile. Imprenditore messinese del settore marittimo, logistico e doganale, l’ospite della serata si occupa di progettazione e gestione di attività e infrastrutture legate alla mobilità di merci e persone e, nella sua lunga carriera professionale, ha ricoperto importanti incarichi in società come la Blamar Messina, di cui è stato fondatore, presidente della Comet Messina, della Marina del Nettuno e, ancora, amministratore unico o amministratore delegato della Sime, della Stretto servizi industrie, del C&T Handling Catania e della Nuova Darsena Catania. Inoltre, è stato anche presidente di Confindustria Messina, vice presidente di Confindustria Sicilia e Commissario Confindustria Siracusa.

Visual

Visualizza
il video
17/10/2017
La Caritas a Messina

Attività e iniziative della Caritas a Messina, questo il tema della riunione di martedì 17 ottobre del Rotary Club Messina, che ha ospitato Don Giuseppe Brancato, «uno di quei religiosi con una preparazione accademica elevatissima», ha affermato il presidente del club-service, Alfonso Polto, introducendo la serata e il relatore. Laureato in teologia e filosofia, Don Brancato è soprattutto Direttore Responsabile della Caritas Diocesana di Messina, impegnato sul campo a favore degli ultimi e in una delle zone più calde della città come Camaro San Paolo.

Visualizza
il resoconto

Visualizza
il video
26/09/2017
Giorgio La Pira da Messina a Firenze

«Una serata dedicata alla memoria di un amico, il prof. Bartolo Natoli, padre di una nostra socia», così il presidente del Rotary Club Messina, Alfonso Polto, ha introdotto la riunione di martedì 26 settembre su “Giorgio La Pira da Messina a Firenze”: un illustre siciliano, messinese d’azione e - ha sottolineato il presidente - «in un periodo di crisi, ricordiamo una figura che ha nobilitato la politica».
Il socio Amedeo Mallandrino ha presentato, invece, il relatore, prof. Nino Giordano: messinese, docente universitario, scrittore e grande studioso della figura di Giorgio La Pira.

Visualizza
il resoconto

Visualizza
il video
09/09/2017
Visita del Governatore

Conclusa la pausa estiva, il Rotary Club Messina ha ripreso le attività con una delle serate più significative dell’anno sociale: il club-service del presidente Alfonso Polto, infatti, si è riunito, sabato 9 settembre, per la tradizionale visita istituzionale del Governatore del Distretto 2110, John de Giorgio.
Dopo il benvenuto del prefetto Chiara Basile, che ha accolto i numerosi soci e ospiti, gli inni, il saluto alle bandiere e l’invocazione rotariana letta dalla presidente dell’Interact, Giorgia Vadalà, hanno aperto «la riunione più importante per il club», come l’ha definita il presidente Polto, che ha sottolineato la grande empatia con il Governatore De Giorgio e l’identica visione del Rotary, che deve impegnarsi nel servizio.

Visualizza
il resoconto

Visualizza
il video
25/07/2017
Cantastorie: la narrativa popolare quando non esistevano le fiction

Serata all’aperto e in musica quella di martedì 25 luglio, che ha chiuso le attività sociali del Rotary Club Messina che, prima della pausa estiva, si è ritrovato nel rinnovato Parco Urbano San Raineri, davanti a un incantevole panorama, per la riunione dal tema “Cantastorie: la narrativa popolare quando non esistevano le fiction”.
Sono stati numerosi i soci e ospiti che hanno trascorso insieme una serata diversa, un’occasione vissuta nello spirito di aggregazione e amicizia che caratterizza il club-service: innanzitutto, rotariani e non sono stati accolti da un ricco buffet a base di pesce preparato dal ristobar Ricrio Ammare, da gustare in uno dei luoghi più affascinanti della città, e poi hanno assistito a un divertente spettacolo popolare.

Visualizza
il resoconto

Visualizza
il video
14/07/2017
Canti del mare e della terra di Sicilia

La splendida Villa Cianciafara del socio Amedeo Mallandrino ha accolto la prima uscita ufficiale dell’avvocato Alfonso Polto, neo presidente del Rotary Club Messina, che ha dedicato la riunione di venerdì 14 luglio a un particolare evento dal titolo “Canti del mare e della terra di Sicilia”.
Serata all’aperto e in una magnifica location per i numerosi soci e ospiti che, innanzitutto, hanno avuto l’occasione di gustare un delizioso apericena con il cosiddetto “street food”, o cibo da strada, che ha offerto i migliori piatti della tradizione siciliana e, in particolare, di Palermo con pane e panelle e sfinciuni, e di Catania con crispeddi e schiacciata.

Visualizza
il resoconto

Visualizza
il video
Sito Rotary International © Rotary Club Messina, Distretto 2110 Sicilia - Malta | Privacy | Webmaster Michele La Rosa